blog Archivi - Pagina 10 di 12 - Casa del Libro
Ettore Randazzo: l’avvocato scrittore

Ettore Randazzo: l’avvocato scrittore

L’avvocato e la verità di Ettore Randazzo (Sellerio (2003) 2015) è un’agile e intensa riflessione di incalzante attualità, su come possano conciliarsi le esigenze della verità giudiziaria con i diritti di garanzia degli imputati. Solo una tra le prove letteraria di Randazzo, che è stato avvocato penalista e Presidente dell’Unione delle Camere Penali Italiane, ha pubblicato diversi gialli e riflessioni sulla professione forense.

Oscar Di Montigny: Il tempo dei nuovi eroi

Oscar Di Montigny: Il tempo dei nuovi eroi

Il tempo dei nuovi eroi. Riflessioni per il terzo millennio di Oscar Di Montigny (Mondadori 2016) è una testimonianza forte di come la vita umana possa esser vissuta come occasione di incontro ed evoluzione continua. La vita come dono offre straordinari incontri come racconta Oscar, che nel dialogo con persone note e meno note, e sopratutto con se stesso, è riuscito a trovare delle chiavi di significato per la sua esistenza. Nasce da questo percorso individuale una proposta per tutti: ripensarsi come un eco sistema che condivide con una collettività un sistema di valori.

l’umanità in attesa di bellezza nel quotidiano di Pietrangelo Buttafuoco

l’umanità in attesa di bellezza nel quotidiano di Pietrangelo Buttafuoco

I baci sono definitivi di Pietrangelo Buttafuoco (La Nave di teseo 2017) ci pone davanti ad una umanità colta nello scomposto gesto quotidiano, che pure racchiude tutta la poesia di quella esistenza. Uno sguardo all’interno del proprio cuore per narrare i frammenti di umano che si incontrano ogni giorno in metrò, in quel tempo sospeso che sta prima di tuffarsi nel proprio destino.

Le terre promesse e mai mantenute di Milena Agus

Le terre promesse e mai mantenute di Milena Agus

Terre promesse, l’ultimo romanzo di Milena Agus (Nottetempo 2017) ci conduce con delicata maestria attraverso la comune illusione di un altrove migliore del nostro presente per ricordarci di vivere la vita che ci è donata, e deciderci infine a concludere quel viaggio sfinente in cerca della pace dell’anima. Lo fa seguendo le vicende di una famiglia lungo tre generazioni e le speranze di felicità di ciascuno dei protagonisti.

Kent Haruf: Le nostre anime di notte

Kent Haruf: Le nostre anime di notte

Le nostre anime di notte di Kent Haruf edito da NN Editore (2017) ci riporta nel piccolo mondo della provincia americana con un racconto delicato e profondo, sulla possibilità di vivere l’intensità delle emozioni in qualsiasi età della vita umana.

È nella cittadina di Holt, Colorado, che un giorno Addie Moore rende una visita inaspettata al vicino di casa, Louis Waters. I due sono entrambi in là con gli anni, vedovi, e le loro giornate si sono svuotate di incombenze e occasioni. La proposta di Addie è scandalosa e diretta: vuoi passare le notti da me? Inizia così una storia di intimità, amicizia e amore, fatta di racconti sussurrati alla luce delle stelle e piccoli gesti di premura. Ma la comunità di Holt non accetta la relazione di Addie e Louis, che considera inspiegabile, ribelle e spregiudicata. E i due protagonisti si trovano a dover scegliere tra la propria libertà e il rimpianto. Dopo la Trilogia della Pianura, Le nostre anime di notte è il sigillo perfetto all’opera di Kent Haruf, uno dei più grandi interpreti della letteratura americana contemporanea.

La sicilia medievale in una figura di sconfinamento: il marrano Flavio Mitridate

La sicilia medievale in una figura di sconfinamento: il marrano Flavio Mitridate

Flavio Mitridate. I tre volti del cabbalista scritto a due mani da Licia Cardillo di Prima e Angela Scandaliato (edito Flaccovio 2014) recupera attraverso documenti e frammenti di messaggi in codice una figura rappresentativa del melange culturale siciliano del Quattrocento. Flavio Mitridate, nato Shemuel ben Nissim Abul-Farag o anche più semplicemente Guglielmo di Sicilia a Caltabellotta nel 1445 e morto nel 1489 è stata anche una figura di spicco nella cultura europea del cinquecento: un umanista italiano, ebreo siciliano,  traduttore dall’ebraico al latino di una vasta biblioteca di opere cabbalistiche per conto di Pico della Mirandola. Del suo passaggio attraverso confini culturali e linguistici per altri rigidi ne ha anche scritto Andrea Camilleri nel suo Inseguendo un’ombra (Sellerio 2014).

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagina 10 di 12« Prima...89101112