Cari amici, voglio parlarvi di un progetto che mi sta molto a cuore. Trasformare la letteratura in un mezzo per abbracciare le minorità e le fragilità. Per questo sono felice di comunicarvi una mia nuova collaborazione con "L'unione italiana ciechi ed ipovedenti". Il...

leggi tutto